Wimbledon day 13 : Novak Djokovic e Simona Halep conquistano i Championship 2019.

14 Luglio 2019 - Cari lettori confesso che trovo veramente difficile scrivere qualcosa dopo essere rimasto attaccato per ben cinque ore davanti alla televisione per assistere ad una delle più belle partite degli ultimi anni che rimarrà sicuramente nella storia del tennis. (Articolo di Giampaolo Fortunati)  

Credo che ogni aggettivo per definire i due contendenti sia assolutamente superfluo, due giocatori che alla loro non più tenera età hanno dato spettacolo allo stato puro sfoggiando una prestazione che definire incredibile sarebbe riduttivo. Alla fine sono dell’idea che un bel pareggio sarebbe stato più giusto ma la crudeltà dello sport deve per forza incoronare un vincitore, però stasera escono tutti e due vincitori per aver dimostrato che anche oltre i trent’anni si possono fare ancora delle prestazioni maiuscole ed insegnare ai NextGen cosa vuol dire giocare una finale a Wimbledon. La finale più lunga della storia dei Championship ha decretato la vittoria del numero uno Nole Djokovic che ha sconfitto al quinto set l’elvetico Roger Federer, la partita sarebbe sicuramente andata avanti ancora per parecchio tempo se da quest’anno non avessero inventato la nuova regola che sul 12-12 del quinto set si debba obbligatoriamente andare al tiebreak. I due si sono affrontati a viso aperto fin dal primo game senza risparmiarsi niente fino all’ultimo respiro, ma la svolta che avrebbe potuto cambiare le sorti del match avviene nel sedicesimo game del set decisivo quando Federer va a servire per la vittoria ottenendo due matchpoint che però vengono annullati dal suo avversario. Da quel momento si andrà avanti fino al 12 pari con il tiebreak che incorona il serbo vincitore dell’incontro. Djokovic bissa così la vittoria dello scorso anno conquistando la quinta vittoria in totale sull’erba londinese, Federer si ferma invece alle otto vittorie già conquistate e siamo sicuri che il prossimo anno tenterà nuovamente l’avventura.
Di segno completamente opposto la finale del torneo femminile che si consuma in solo 56 minuti nei quali la sfavorita alla vigilia Simona Halep conquista la vittoria ai danni di Serena Williams. Appare subito evidente che l’americana non è in giornata e si trova davanti una Halep molto solida, sicura del suo gioco e consapevole di avere l’occasione che non le capiterà più tante volte nella sua carriera. Riesce quindi, abbastanza agevolmente, a conquistare il suo primo trofeo in terra londinese per la grande gioia sua e di tutto il suo clan. Per Serena sfuma ancora una volta la possibilità di raggiungere il record di slam di Margaret Court e perde la terza finale Slam in poco più di un anno, non sarà facile per lei riordinare le idee per cercare di riconquistare la fiducia in se stessa.
I RISULTATI
FINALE MASCHILE
[1] N. Djokovic b. [2] R. Federer 7-6(5) 1-6 7-6(4) 6-4 13-12(3)
FINALE FEMMINILE
[7] S. Halep b. [11] S. Williams 6-2 6-2